Katia Boni
Commenti disabilitati su Riccione Body Art Festival

Ritorna puntuale come ogni anno Riccione Body Art Festival un’intera giornata dedicata all’arte sul corpo. L’ evento di portata internazionale, richiama l’attenzione di artisti italiani e stranieri che da sempre partecipano con grande successo. Ogni anno il festival si prende cura di un nuovo tema al quale i partecipanti traggono ispirazione per dare vita alla propria opera. Gli artisti hanno a disposizione 6 ore di tempo per dare sfogo alla loro fantasia e decorare il corpo delle modelle. Il pubblico, numerosissimo ogni anno, proveniente da ogni parte d’Italia e dall’estero, ha quindi la possibilità di scoprire “live”come avviene la body art. Nella serata prende poi il via la sfilata, che permette di scoprire tutte le opere e ai giudici di decretare i vincitori. Il Riccione Body Art Festival 2017 si svolge a Settembre presso Viale Dante e Piazzale Ceccarini a Riccione, a partire dalle ore 10; la sfilata serale si terrà alle 21.

Non perdere anche tu questa opportunità di vedere qualcosa di veramente sensazionale e prenota subito il tuo soggiorno all’hotel vicino rimini. Approfitta dei prezzi di bassa stagione dell’hotel igea spiaggia, e godi ancora del sole, della spiaggia, dei divertimenti, inclusi benessere, relax e sport dell’hotel vicino alla spiaggia. Per i bambini e per gli adulti, l’hotel con animazione, ha sempre in serbo sorprese davvero speciali. L‘hotel 3 stelle è facile e comodo da raggiungere e offre anche deliziosi menù con prodotti tipici della zona e menù personalizzati per tutti i gusti. All‘hotel per bambini, anche i piccoli ospiti hanno garantiti tanti servizi e menù su misura, inoltre scegliendo di alloggiare all’hotel per famiglie, puoi usufruire della straordinaria formula risparmio hotel bambini gratis. Prenota adesso il tuo soggiorno tutto compreso all’hotel all inclusive e vivi un settembre ricco e straordinario, inoltre a settembre sono anche tante le sagre enogastronomiche a puoi partecipare in tutta la riviera romagnola!

 


Comments are closed.